Sezione Arbitri Arezzo

Arbitro Club

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
buildingPiazzale Lorentini - 52100 Arezzotelephone_red 0575 370999   email_open_image arezzo@aia-figc.it

Doniamo sangue!

E-mail Stampa PDF

Sangue-prelievo

La Toscana è tra le nove regioni italiane dove l’emergenza sangue si è fatta più acuta, sia per l'epidemia influenzale che per le difficili condizioni metereologiche che non permettono ai donatori di recarsi nei centri di prelievo. L’appello alla donazione è recentemente arrivato direttamente dall’assessore regionale Stefania Saccardi attraverso la stampa.

Da circa un anno anche la nostra Sezione Arbitri dà un suo contributo in fatto di donazione sangue avendo costituito un gruppo donatori legato alla sezione Avis di Arezzo.

Vista l’emergenza, l’appello è rivolto a chi è già donatore per recarsi al centro trasfusionale più vicino per effettuare la donazione (si ricorda che è possibile andare dopo 90 giorni dall’ultima donazione) mentre chi ancora non è donatore può diventarlo.

Tutti gli associati, familiari, amici e conoscenti, dai 18 ai 60 anni di età e con un peso corporeo superiore ai 50 kg possono donare sangue.

Per informazioni è possibile contattare il nostro Christian Gambineri al 348 9356753 o scrivere una mail a "christian punto gambineri at gmail punto com". Grazie.

 

Designazioni

E-mail Stampa PDF

arbitro-generico-2

Per il Campionato Primavera sabato 14 gennaio alle 11,00 Nicola Mariottini scende in campo a Chiavari per la gara Virtus Entella - Frosinone diretta da Guarnieri di Empoli assieme all'altro assistente Meozzi di Empoli.

In Serie D domenica 15 gennaio alle 14,30 Angelo Senzi scende in campo per la gara Cuneo - Inveruno diretta da Spataru di Siena assieme all'altro assistente Vannini di Siena.

Per la CAI alla stessa ora Raimondo Borriello dirige in Friuli la gara di Eccellenza Lumignacco - Gemonese.

 

 

 

Ultimo aggiornamento Sabato 14 Gennaio 2017 10:37 Leggi tutto...
 

La "Befana" degli arbitri Elite della Toscana

E-mail Stampa PDF

RadunoElite-2017-01

Si è svolto nella scorsa Epifania il raduno di metà campionato degli arbitri Elite della Toscana.

Come di consueto, dopo la sosta natalizia e prima della ripresa dell'attività, il Presidente del CRA Matteo Trefoloni ha voluto chiamare a raccolta ed incontrare gli 85 arbitri di Eccellenza e Promozione per il programmato breefing.

E' stato ancora l'Arezzo Sport College ad ospitare il raduno, dove ad accogliere gli intervenuti c'era il Vice presidente nazionale Narciso Pisacreta che ha seguito i lavori delle giovani promesse delle categorie regionali toscane.

Per la nostra Sezione a fare gli onori di casa c'erano Andrea Guiducci e Simone Ghiandai, in assenza del Presidente Cerofolini impegnato come figurante nel noto Presepe Vivente della vicina Monterchi che al termine del raduno gli arbitri hanno raggiunto e visitato.

Alla presenza dello staff del Comitato Regionale nella mattinata si sono svolti i test atletici nel vicino impianto del rugby, mentre nel pomeriggio in aula dopo i quiz sul Regolamento di gioco sono stati proiettati dei filmati di gare sui quali gli arbitri assieme ai membri della Commissione hanno potuto condividere in un proficuo dibattito gli aspetti significativi degli episodi rappresentati.

Per la Sezione di Arezzo erano presenti Ennio Cerbasi, Juri Gallorini, Lorenzo Maccarini, e Federico Scoscini.

 

Nella foto, Matteo Trefoloni conduce la riunione in aula alla presenza di Narciso Pisacreta ed il Vice presidente CRA Vittorio Bini.

Ultimo aggiornamento Lunedi 09 Gennaio 2017 18:20
 

I nostri "Referee Runners" a Roma

E-mail Stampa PDF

Guiducci-DeRobertis RefereeRun-2016-12

Un ultimo giorno dell’anno diverso e particolare per tutti gli arbitri che hanno voluto prendere parte a Roma alla seconda tappa dell’edizione 2016/2017 della Referee RUN, il Campionato italiano di corsa sui 10km ideato dall’AIA.

Il centro storico della capitale, chiuso al traffico per l’occasione, è stato il percorso su cui si è svolto questo evento.

Appuntamento alle ore 14 del 31 dicembre 2016 allo Stadio “Nando Martellini” delle Terme di Caracalla per la seconda tappa della Referee Run abbinata alla We Run Rome 2016, manifestazione che ha visto la partecipazione totale di oltre 10 mila atleti.

La gara si è snodata attraverso luoghi simbolo, ricchi di storia e di fascino della Capitale: dalle Terme di Caracalla al Circo Massimo, passando per piazza Venezia, quindi via dal Corso, piazza di Spagna, piazza del Popolo, il Pincio, villa Borghese, via Veneto, via dei Fori Imperiali con il Colosseo, per arrivare sulla linea del traguardo ancora una volta alle Terme di Caracalla.

Come già aveva fatto per la prima tappa svoltasi a Salerno nel mese di Ottobre, la Sezione di Arezzo ha inteso partecipare all’evento inviando due suoi rappresentanti. L’onere di tenere in alto il buon nome della Sezione è stato affidato dal Presidente Cerofolini a due veterani: gli arbitri benemeriti Guiducci e De Robertis si sono infatti cimentati nella categoria Over 45 riportando entrambi due ottimi riscontri cronometrici chiudendo i 10 Km di corsa rispettivamente in 45 e 41 minuti.

Moltissimi gli ospiti ed i partecipanti di rilievo a questa splendida manifestazione fra cui Daniele Doveri (CAN A), Carlo Pacifici (responsabile della CAN D), Massimo Cumbo (responsabile del S.I.N.), Federico La Penna (CAN B), Daniele Minelli (CAN B), Giulio Dobosz (CAN A), Veronica Vettorel (CAN PRO e assistente internazionale), mentre a fare gli onori di casa il presidente della Sezione di Roma1 “Generoso Dattilo” Roberto Bonardo e il presidente del CRA Lazio, Luca Palanca. Nella zona della partenza e arrivo inoltre è stato costruito un ampio stand dell’Associazione Italiana Arbitri che ha fatto da punto di riferimento per gli oltre 240 arbitri iscritti alla manifestazione ma anche da vetrina per i tanti curiosi ed appassionati di sport .

Appuntamento alla terza tappa domenica 12 marzo 2017 a Vigevano (Pavia), gara organizzata dal CRA Lombardia e Sezione Lomellina in parternship con il trofeo "Scarpa d'Oro" ed infine domenica 28 maggio 2017 a Porto San Giorgio (Fermo), con il CRA Marche e Sezione di Fermo con la manifestazione "Run&Smile".

Nella foto: Andrea Guiducci e Lorenzo De Robertis a pochi minuti dalla partenza della gara.

Ultimo aggiornamento Mercoledì 04 Gennaio 2017 16:33
 

Un bel successo il Raduno di metà campionato

E-mail Stampa PDF

RadunoOTS-2016 2Mentre la CRA Toscana fa tappa ad Arezzo il 6 e 7 Gennaio per il Raduno degli Arbitri di Elite della Regione, la nostra Sezione ha organizzato il proprio raduno OTS lo scorso 30 Dicembre.

Un bel gruppo di ragazzi under 25 ha svolto i tradizionali test atletici, i quiz tecnici e ha preso visione di alcuni filmati preparati sia dal Settore Tecnico AIA (con il tutorial della Circolare n° 1 e l'illustrazione della Circolare 2) sia dal Pool tecnico della Sezione.

Agli ordini del Presidente Sauro Cerofolini, coadiuvato dai preparatori Niccolò Pagliardini e Lorenzo Orlandi  e sotto l'occhio vigile del designatore Simone Ghiandai, di buon mattino (la convocazione era fissata per le 8,30) si sono ritrovati circa 50 associati. Erano convocati anche i colleghi neo immessi che per la prima volta hanno svolto il loro yo-yo test.

Subito dopo i lavori si sono spostati in aula, dove Cerofolini, Ghiandai e Camerota hanno intrattenuto le giovani promesse della Sezione con lezioni concernenti gli adempimenti pre e post gara, i posizionamenti, i quesiti regolamentari e le questioni tecniche specifiche delle categorie provinciali emerse anche dalle relazioni dei vari OA e OT nel corso di questi primi 4 mesi. Il pranzo, che si è consumato nei locali dell'Arezzo Sport Collage, ha sostanzialmente chiuso i lavori per la mattinata.

Nel pomeriggio le "matricole" neo immesse nell'Associazione si sono recate in un campo sportivo della provincia per assistere tutti insieme ad una gara di un torneo giovanile, toccando con mano tutti gli adempimenti del pre e del post gara. I più grandicelli hanno invece assistito alla gara casalinga di Lega Pro dell'Arezzo Calcio impegnato con la Carrarese. Per gli assenti il Presidente Cerofolini ha già calendarizzato il recupero previsto per il 15 Gennaio.

Un grazie doveroso ai Vice presidenti Tommaso Ceccarini, vero motore dell'organizzazione del Corso assieme al formatore Ciro Camerota, e Sandro Sarri, onnipresente e funzionale in ogni iniziativa, nonchè a tutti i consiglieri e collaboratori che hanno reso possibile lo svolgimento di questo importante appuntamento tecnico.

Ultimo aggiornamento Martedì 03 Gennaio 2017 13:57
 


Pagina 39 di 50