Sezione Arbitri Arezzo

Arbitro Club

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri
buildingPiazzale Lorentini - 52100 Arezzotelephone_red 0575 370999   email_open_image arezzo@aia-figc.it
Home Raccolta notizie Un Natale con i..fischietti!

Un Natale con i..fischietti!

Nuovi arbitri 1718

Si è tenuta venerdì 22 dicembre la tradizionale cena degli auguri della Sezione di Arezzo al ristorante “Da Domenico” a Le Vertighe di Monte San Savino. Più di 160 erano i presenti e, tra i graditi ospiti, oltre al Delegato Provinciale della FICG Gianfranco Petrucci, al Consigliere Regionale FIGC Mario Tralci, al Componente del Comitato Nazionale Michele Conti, al Responsabile CAND Matteo Trefoloni e al Presidente CRA Vittorio Bini, vi erano anche il Vicesindaco di Arezzo Gianfrancesco Gamurrini e il nostro primo associato, il Presidente dell’AIA Marcello Nicchi.

Dopo il saluto di benvenuto del nostro Presidente ad intrattenere i commensali è stato il nostro Ciro Camerota che, preso in mano il microfono, tra una portata e l’altra, lo ha ceduto a quelli che, per ottimi motivi, erano chiamati ad intervenire. Durante l’antipasto c’è stata la presentazione e la consegna delle divise ai giovanissimi 19 nuovi arrivati, quasi tutti minorenni, coloro cioè che il giorno precedente avevano superato l’esame conclusivo del Corso Arbitri. È stato quindi il momento del saluto del Presidente CRA Vittorio Bini, che ha colto l'occasione per augurare a tutti di trascorrere delle buone feste da vivere come un utile momento di riposo ma anche di costante preparazione. Augurio simile portato da Matteo Trefoloni che ha inteso sottolineare l'importanza di questi momenti per staccare qualche giorno così da tornare con la massima concentrazione nel prossimo 2018.

Si è quindi tenuta la premiazione dei migliori associati della scorsa stagione sportiva, ciascuna anticipata dalla lettura di una breve poesia, con parole "al miele" per ognuno dei premiati scritte dal Presidente Onorario Giancarlo Felici che si è dimostrato, ce ne fosse stato il bisogno, una pietra portante della vita sezionale. Ad Andrea Aglietti è andato il premio come miglior arbitro a disposizione dell’Organo Tecnico Sezionale, a Massimo Vagheggi quello come miglior assistente regionale, ad Erminio Cerbasi quello come miglior arbitro dell’Organo Tecnico Regionale e a Sandro Sarri quello di miglior dirigente.

Tutti i premiati hanno dimostrato, con i loro interventi a margine della premiazione, una grande maturità anche fuori dal campo: lo ha sottolineato Marcello Nicchi, a cui è stata consegnata la prestigiosa Stella D’Argento del CONI ritirata qualche giorno prima dal Presidente Sauro Cerofolini in occasione della Giornata Olimpica.

Arrivati ai secondi piatti, il microfono è passato nelle mani della punta di diamante Lorenzo Gori che ha raccontato i cambiamenti apportati dall’introduzione della tecnologia nei campi di Serie A, offrendo ai nuovi arbitri un ottimo discorso motivazionale e un sincero in bocca al lupo. Stesso augurio portato dagli assistenti CAN B Niccolò Pagliardini e CAN PRO Nicola Mariottini: entrambi hanno inteso sottolineare la necessità di impegnarsi e dare il massimo per raccogliere le soddisfazioni che questo sport ti offre.

La serata è stata poi chiusa nel momento del dolce e dei brindisi dal nostro Presidente Sauro Cerofolini che, accompagnato dai due "Vice" Daniele Barbagli e Tommaso Ceccarini, ha proceduto ai saluti di rito, presentando il nuovo completino sportivo di rappresentanza della Sezione, in attesa della mezzanotte per festeggiare i compleanni dei giovani Juri Gallorini e Luca Savadori. Come ormai da tanti anni è stata una bella occasione per scambiarci gli auguri di buone feste prima della sosta assaporando le prelibatezze della cucina nostrana e, allo stesso tempo, vivere la forza associativa. 

Aglietti premiato

Vagheggi premiato Sarri NicchiNicchiCerofoliniCerbasi premiato