Ciao Giancarlo! Presidente Onorario, maestro di vita

Stanotte purtroppo, ricoverato da venerdì in ospedale per un semplice controllo, è venuto a mancare il Presidente Onorario Giancarlo Felici.

Nato ad Arezzo il 28 luglio 1937, entra nell’AIA nel 1959 ottenendo nel 1961 la nomina di arbitro effettivo. In regione fino al 1966, poi commissario speciale della CASP dal 1975 al 1980. Consigliere di sezione, sindaco revisore e istruttore dei corsi arbitri dal 1966 al 1968 ricopre per quasi venticinque anni incarichi dirigenziali di primo piano prima come Delegato Tecnico Periferico e poi come Presidente di Sezione dal 1985 al 1991.

Giancarlo Felici è stato il dirigente che nella storia della sezione è restato più a lungo al vertice sezionale e secondo giudizi di molti, il migliore.

Maestro di vita, padre di molte generazione di arbitri, il Presidente Sauro Cerofolini, il Presidente Nazionale Marcello Nicchi, il Consiglio Direttivo Sezionale e tutti gli associati si stringono attorno alla moglie Mirella e al figlio Roberto.

 

La Camera Ardente del nostro Presidente Onorario Giancarlo Felici sarà allestita presso il Quartiere di Porta del Foro (via della Palestra), le esequie si celebreranno al Duomo di Arezzo lunedì 26 novembre alle ore 15:00.  

 

Autore dell'articolo: Luca Salvadori