Ginevra Giovanili presente al Talent Woman Referee

Si è svolto lo scorso fine settimana a Coverciano il raduno Talent Woman Referee organizzato dal Settore Tecnico che ha radunato le ragazze operanti nell’organico regionale distintesi per bravura, capacità, preparazione atletica nel calcio a 11 e nel futsal.

Presente per la Sezione di Arezzo, Ginevra Giovanili arbitro effettivo di Prima Categoria che ha meritato l’invito all’evento avendo ottenuto, nella stagione passata, ottimi risultati.

L’evento si è aperto con il saluto di Alfredo Trentalange, Responsabile del Settore Tecnico seguito dal saluto del Presidente Marcello Nicchi, il quale ha voluto sottolineare come il movimento arbitrale delle donne stia vivendo un momento storico particolare e fertile, per cui è importante lavorare bene per sfruttarlo nel miglior modo possibile.

Ospiti al raduno Manuela Nicolosi, adesso appartenente alla federazione francese, assistente arbitrale nella finale dell’ultima edizione del Campionato del Mondo Femminile in Francia tra Stati Uniti e Olanda, e Maria Marotta, unica arbitro donna attualmente in CAN C. Inoltre, ospite della seconda giornata di lavori Chiara Perona, arbitro internazionale di futsal, e Manuela Nicolosi,

Proprio Manuela Nicolosi ha voluto sottolineare l’importanza della preparazione atletica e del farsi trovare sempre pronte per le occasioni che si presenteranno.
Maria Marotta ha poi spiegato che, nonostante sia un momento favorevole per il movimento femminile niente viene regalato o accade per caso, quindi è fondamentale dare sempre il cento per cento di quello che si ha.

La prima giornata si è chiusa con i video quiz a cui le ragazze hanno lavorato in gruppo confrontandosi sul lato tecnico e disciplinare e con un allenamento di gruppo, momento anche questo di fondamentale importanza dal punto di vista aggregativo.

Domenica si sono, invece, svolte le prove di peso ed i test atletici, a cui è seguito la correzione dei video quiz.

Interessante l’intervento di Chiara Perona, la quale ha voluto evidenziare l’importanza della concentrazione per prevenire l’errore, ma anche l’importanza di gestirlo una volta commesso; inoltre, ha voluto sottolineare come sia essenziale la collaborazione in campo tra arbitri e assistenti.

Il raduno si è poi chiuso con i saluti del Settore Tecnico, con l’augurio che un evento di questo tipo sia un grande punto di partenza per la nuova stagione.

A Ginevra vanno le congratulazioni ed i complimenti del Presidente e del Consiglio Direttivo sezionale, nonché di tutti gli associati con l’augurio di continuare a fare bene, divertendosi e guardando ad obiettivi sempre più importanti!

Con Manuela Nicolosi e le due college toscane
Tutte le ragazze del CRA Toscana convocate al raduno

Autore dell'articolo: Daniela Tagliavia