La Riunione Tecnica Obbligatoria di Lorenzo Gori e Raimondo Borriello

Venerdì 5 aprile presso la Sezione di Arezzo i nostri colleghi Lorenzo Gori, assistente arbitrale in serie A, e Raimondo Borriello, arbitro effettivo di Serie D, hanno tenuto di fronte ad una cospicua platea di giovanissimi e non solo, una interessante e stimolante riunione tecnica. La riunione si è incentrata sui dettagli, sulle piccolezze che permettono ad un arbitro di emergere. Il costante miglioramento, infatti, parte dal duro lavoro ma anche dalla gestione e lo studio dei particolari: stile di corsa, scelta degli abiti da indossare nel pre-gara, atteggiamento educato nei confronti delle società, impegno settimanale durante gli allenamenti e gli incontri formativi, sono alla base della crescita e della maturazione di un buon arbitro.

Alla riunione hanno inoltre partecipato alcuni ospiti illustri che, seppur in zona per altri impegni istituzionali, non hanno mancato di far visita agli aretini presenti: un ringraziamento quindi per la piacevole sorpresa al Componente del Comitato Nazionale Alberto Zaroli, al Responsabile dell’Area Formazione del Settore Tecnico Vincenzo Meli, alla Componente del Settore Tecnico Cristina Anastasi, al Responsabile della CRA Umbria Luca Ciancaleoni e al nostro Presidente Regionale Vittorio Bini.

Momento assai interessante della serata è stata la discussione di alcuni filmati proposti dai due relatori nazionali Gori e Borriello con un inedito focus sulla collaborazione in occasione di episodi in cui è intervenuto il VAR. La serata si è piacevolmente conclusa con una cena alla quale hanno partecipato molti dei presenti. Siamo lieti di poter avere, nella nostra Sezione ed anzi, nella nostra Associazione, uomini, colleghi che, con la loro esperienza ed il loro carisma, contribuiscono costantemente alla crescita di tutti noi.

Irene Fabbri

RTO / di

Autore dell'articolo: admin