Raduni
Le sensazioni positive del raduno di metà stagione di Seconda Categoria

Le sensazioni positive del raduno di metà stagione di Seconda Categoria

Venerdì 12 gennaio novanta arbitri toscani di Seconda Categoria si sono ritrovati a Firenze per il raduno di metà stagione.
Tra questi, in sei hanno rappresentato la Sezione di Arezzo: Ginevra Giovanili, Antonino Longobardi, Leonardo Rosini, insieme ai neopromossi Andrea Aglietti, Luigi Pio Diaco e Giacomo Norgiolini.
Buoni i risultati ottenuti nello yoyo-test tenuto in mattinata nel campo sintetico di via Anconella e altrettanto soddisfacenti quelli avuti nei quiz regolamentari svolti al Museo del Calcio di Coverciano nel pomeriggio.
Qui il Presidente Regionale Vittorio Bini, coadiuvato dal Vicepresidente Leonardo Baracani e dal Designatore della Seconda Categoria Mirko Mangialardi, ha condotto un’approfondita riunione volta a migliorare le prestazioni in campo monitorando gli aspetti comportamentale, disciplinare e tecnico, servendosi dei video di colleghi di categorie superiori e non. Ne è uscito un momento assai interessante, ricco di interventi e di spunti di riflessione, che il Presidente della CRA ha affrontato coinvolgendo i presenti durante tutta la durata del raduno. La conclusione è stata diretta e incoraggiante: “è necessario non mollare mai, perché soltanto così è possibile vincere le sfide e rialzarsi nei momenti di difficoltà”.

Social media & sharing icons powered by UltimatelySocial